Service Learning: l’iniziativa del ministero dell’Istruzione e del Merito

Le tecniche pedagogiche evolvono, si adattano ai tempi e alle novità che li caratterizzano. Nasce proprio dall’esigenza di far viaggiare sullo stesso binario la fase dell’apprendimento e quella dell’azione in comunità attraverso progetti e percorsi il Service Learning. L’obiettivo principale di tale proposta è quello di valorizzare e potenziare la cittadinanza attiva dei giovanissimi. 

María Nieves Tapia, fondatrice e direttrice del Centro Latinoamericano de Aprendizaje y Servicio Solidario, ha definito il Service Learning come: “un insieme di progetti o programmi di servizio solidale con una partecipazione da protagonisti degli studenti, che va dalla fase iniziale di pianificazione fino alla valutazione conclusiva e collegato in modo intenzionale con i contenuti di apprendimento”. 

Gli studenti si ritrovano quindi a lavorare su una parte teorica, che riguarda l’arricchimento del loro bagaglio culturale, ma anche su una pratica intervenendo in prima persona sul territorio, ad esempio in qualità di volontari. Questo particolare approccio consente anche ai docenti di avere a disposizione nuovi strumenti didattici in grado di offrire ai ragazzi una nuova prospettiva, una maggiore empatizzazione con il prestare servizio, l’essere solidali e avere cura delle esperienze degli altri. 

Service Learning: una grande opportunità per i giovani studenti

Learning by doing, quindi. Il Service Learning si propone di mettere lo studente in condizione di vivere esperienze formative e allo stesso tempo utili al rafforzamento del tessuto sociale in cui operano. Applicando tale tecnica il legame tra scuola e comunità diventa più solido e soprattutto concreto. Anche perché gli istituti possono dialogare in maniera diretta con il mondo del volontariato, del Terzo Settore, dell’associazionismo e degli enti locali. 

Va così a crearsi una vera e propria rete utile anche per l’inserimento nel mondo del lavoro. Perché, grazie al Service Learning, i giovani coinvolti nei progetti sviluppano il pensiero critico, attribuiscono valore all’esperienza solidale – uscendo dallo schema che vede il volontariato ingabbiato nell’idea che sia solo un’attività saltuaria e non un impegno quotidiano -,  accresce la loro autostima e la curiosità verso ciò che li circonda. 

I webinar del ministero dell’Istruzione e del Merito

Considerando quanto sia rilevante quindi l’apporto che il Service Learning può offrire alla crescita della della comunità scolastica, il ministero dell’Istruzione e del Merito ha realizzato un ciclo di webinar ad hoc dal titolo “Costruire Comunità Innovare la scuola: il Service Learning”. L’iniziativa è organizzata dal Gruppo di lavoro istituito presso il Dipartimento per il sistema educativo di istruzione e formazione del Ministero allo scopo di “approfondire modalità di sviluppo, diffusione e valorizzazione dell’approccio pedagogico del Service Learning nelle scuole di ogni ordine e grado, statali e paritarie”.

Gli incontri avranno luogo il 12, 17 e 27 aprile 2023 a partire dalle ore 17.00 alle ore 18.00, con dirette visionabili attraverso apposito link, messo a disposizione degli interessati all’indirizzo www.istitutomontani.edu.it.

Altro dall'autore

Post correlati

Advertismentspot_img

Ultimi articoli

Campioni di vita: anche i fighter Maniscalco, Fiore e Blandamura contro il bulli...

Il 17 giugno, presso la Sala Koch del Senato della Repubblica, è stato presentato il progetto “Campioni di vita”. Nato dalla cooperazione tra l’Osserv...

“Respirare il mare… e non solo”, a Santa Marinella una giornat...

I benefici sono noti. Il mare, come affermano pneumologi, pediatri o medici di base, può essere terapeutico e rappresentare un toccasana per la salute...

Premio Paolo Osiride Ferrero: giunge a termine il viaggio della seconda edizione...

Le parole sono importanti: questo il concetto base in cui affonda le proprie radici il Premio Giornalistico Paolo Osiride Ferrero, realizzato e promos...

Vuoi rimanere aggiornato? Iscriviti alla newsletter di Risorse.news