Calcio giovanile e solidarietà: presentata la VI edizione del GEGA Tournament

La sala Tevere della Regione Lazio, gremita in ordine di posto, ha ospitato nella giornata di giovedì 28 marzo la presentazione della sesta edizione del GEGA Tournament, un torneo di calcio giovanile che vedrà scendere in campo i migliori talenti delle under 14 maschili e under 15 femminili. Club professionistici, come Roma, Lazio e Frosinone, e le fucine di talenti della regione, a partire dal 12 maggio, daranno vita a 4 settimane di sport e solidarietà. Oltre ad essere una vetrina per la linfa verde del calcio, il GEGA Tournament è un evento che sostiene le cause della Fondazione Bambino Gesù di Roma.

Guarda il servizio sulla presentazione del GEGA Tournament

Presentazione GEGA Tournament: i commenti di Laureti e dell’Assessore Palazzo

La cosa bella di questa manifestazione – ha dichiarato Daniele Laureti, presidente di GESIS Italia – è l’unione tra sport e solidarietà. In questi anni abbiamo sviluppato tale binomio che portiamo avanti con fermezza e grande soddisfazione. La stessa che proviamo ascoltando le interviste dei ragazzi nelle quali sentiamo tutta la loro sensibilità e la voglia di aiutare il prossimo. Al di là dello sport, questo è un segnale che ci fa veramente un’enorme piacere. Il torneo sostiene il progetto accoglienza della Fondazione Bambino Gesù. Con il nostro gesto ed il nostro contributo, diamo la possibilità alle famiglie in difficoltà di stare vicino ai loro bambini durante la degenza presso l’ospedale pediatrico di Roma. In questi anni abbiamo devoluto una cifra superiore ai 30.000 euro“.

Goal in campo ed anche fuori. Ad applaudire l’impegno delle società sportive ed i nobili intenti del GEGA Tournament ci ha pensato anche Elena Palazzo, Assessore allo sport della Regione Lazio.

 

Parliamo di un progetto di accoglienza che ha la capacità e la possibilità di sostenere le famiglie di bambini meno fortunati – ha aggiunto l’Assessore regionale allo sport -. Il GEGA Tournament è anche un evento straordinario di sport, con il quale permettiamo ai nostri giovani di crescere e di mettere al centro della loro vita i valori più importanti dello sport“.

GeGa Tournament, presentazione in Regione
L’intervento dell’Assessore regionale allo sport, Elena Palazzo

Il GEGA Tournament cresce di anno in anno e, ormai, può inserirsi prepotentemente nella tradizione sportiva e calcistica della regione Lazio. Il livello agonistico, sia in campo maschile sia in quello femminile, sarà altissimo. Il Presidente Daniele Laureti sa già cosa aspettarsi dal percorso che accompagnerà i ragazzi dalla sfilata inaugurale del Tre Fontane alla finalissima del Benito Stirpe di Frosinone, in programma il prossimo 9 giugno.

Il acquisisce sempre più importanza. Pertanto, mi aspetto di vedere del sano agonismo, ma sempre nel rispetto delle regole e degli arbitri“, ha continuato Laureti.

Accanto alla GESIS e a Gazzetta Regionale, i due organizzatori della manifestazione, scendono in campo anche la Regione Lazio, OPES, l’amministrazione capitolina e le più importanti università di Roma. Tutti insieme sono pronti a far diventare ancora più grande il GEGA Tournament.

GeGa Tournament, tra i sostenitori anche OPES
Il Presidente Nazionale di OPES, Juri Morico, alla presentazione del GEGA Tournament

Altro dall'autore

Post correlati

Advertismentspot_img

Ultimi articoli

Tek od faksa do faksa 2024, tra sport e solidarietà: il racconto della gara slov...

Sport, passione e solidarietà: le tre componenti che hanno caratterizzato la gara Tek od faksa do faksa 2024 (corsa delle facoltà universitarie) dello...

400 milioni per tenere aperte le scuole in estate: il decreto firmato da Valdita...

Importanti novità per il mondo scuola. Lo scorso settembre, il Ministro dell’Istruzione e del Merito, Giuseppe Valditara, aveva aperto alla possibilit...

Nuove opportunità a supporto dello sport, in arrivo oltre 150 milioni di investi...

Arrivano nuove misure e opportunità a supporto del mondo dello sport. Con un pacchetto da 150 milioni di investimenti, presentato martedì 9 aprile all...

Vuoi rimanere aggiornato? Iscriviti alla newsletter di Risorse.news