Cinema, Bob and Weave alla terza edizione dell’OIFF, Ostia Film Festival italiano 

Al via oggi, 20 dicembre, la terza edizione dell’OIFF, Ostia Film Festival italiano, rassegna realizzata con il contributo della Direzione Cultura e Lazio Creativo della Regione Lazio. La kermesse cinematografica, a ingresso libero, si protrarrà fino al prossimo venerdì e a farla da padrone saranno cinema, musica, cultura, sociale, sport, premi e omaggi. Tra i protagonisti di questa edizione, Bob and Weave il corto che porta la firma di Adelmo Togliani, presentato all’80esima Mostra Internazionale del Cinema di Venezia. 

Venezia80 incontro Cinema e Terzo settore italian pavilion

Ostia Film Festival: la proiezione di Bob and Weave

Bob and Weave, nato grazie alla collaborazione di CIAO LAB aps, OPES aps, Unione Nazionale Veterani dello Sport e AICEM, realizzato nell’ambito del progetto Bulli Free Club (iniziativa promossa da CIAO LAB Aps, OPES Aps, Unione Nazionale Veterani dello Sport, AICEM e cofinanziata dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, ai sensi dell’art.72 del CTS – d.l. 117/2017 – annualità 2020), e prodotto da Santa Ponsa Film, vede per protagonisti Alessandro Benvenuti, Bianca Guaccero, Simone Casanica e la partecipazione straordinaria dell’ex Campione d’Europa dei pesi medi Emanuele Blandamura

L’opera, scritta da Gianni Quinto e Adelmo Togliani, la cui première si è tenuta a Roma, nell’Auditorium del MAXXI lo scorso novembre (clicca qui!), è ambientata in una Roma contemporanea, e affronta tematiche quanto mai attuali, individua, infatti, nella lotta al bullismo opportunità concrete di crescita e inclusione.

Bob and Weave, la premiere
Un momento della première di Bob and Weave ospitata dal MAXXI lo scorso 2 novembre

Risorse.news ha raccontato l’entusiasmante esperienza dell’approdo del corto alla Mostra del Cinema. L’opera di Togliani è stata infatti presentata nello spazio dell’Italian Pavilion nell’ambito del panel “Cinema e Terzo Settore” (patrocinato dal Ministero della Cultura, dal Ministro per lo Sport e i Giovani, da Sport e Salute Spa, dal CONI, dal CIP e dall’Istituto per il Credito Sportivo) a cui hanno preso parte: Juri Morico, Presidente nazionale OPES aps, Maria Teresa Bellucci, Viceministro del Lavoro e delle Politiche Sociali. 

E ancora: Adelmo Togliani, regista, Bianca Guaccero, attrice, Alessandro Benvenuti, attore, Massimiliano Atelli, Capo di Gabinetto del Ministro per lo Sport e i Giovani, Emanuele Merlino, Capo della Segreteria Tecnica del Ministero della Cultura, Lodovico Mazzolin, Direttore generale dell’Istituto per il Credito Sportivo, Katia Arrighi, Consigliere Nazionale CIP, Claudia Conte, attivista per i diritti umani, Emanuele Blandamura, ex campione europeo dei pesi medi e Consigliere nazionale di OPES aps. (Clicca qui per approfondire!).

Il programma della terza edizione: le attività dal 20 al 22 dicembre

Oggi, quindi 20 dicembre, alle ore 19:00 al Cineland verrà proiettato il film evento Giorni Felici di Simone Petralia, alla presenza del regista, parte del cast artistico e di Produzione.

Domani, invece, ancora dalle 19.00, al Teatro Lido di Ostia si susseguiranno: Caffa, il rapper scoperto da Claudio Cecchetto, con il suo videoclip Testacoda, per la regia di Flavio Remedia; il corto L’inutilità della bellezza di Domiziano Piscolla e il trailer del docufilm presentato in anteprima nazionale Gotico Padano – Sulle tracce di Buono Legnani il Pittore delle Agonie dei registi Roberto Leggio e Gabriele Grotto, presenti in sala. 

Sarà poi il momento di Bob and Weave: in sala saranno presenti, Adelmo Togliani, Emanuele Blandamura, Simone Casanica e Roberto Manieri.

Verranno poi proiettati il Docufilm Come un padre dedicato a Mazzone e il documentario Barber Ring di Alessio di Cosimo. 

Infine, venerdì 22 dalle 17.00 spazio alla proiezione e la premiazione di opere prime, documentari, cortometraggi e videoclip. Dulcis in fundo, un omaggio a Franco Califano, alla presenza di numerosi ospiti e personalità tra cui Gianfranco Butinar e Alberto Laurenti.

Dunque, un importante appuntamento per il mondo cinematografico, ma non solo: saranno numerose le sorprese riservate ai protagonisti ma anche agli avventori e gli appassionati che decideranno di prendere parte alla manifestazione.

Altro dall'autore

Post correlati

Advertismentspot_img

Ultimi articoli

Tek od faksa do faksa 2024, tra sport e solidarietà: il racconto della gara slov...

Sport, passione e solidarietà: le tre componenti che hanno caratterizzato la gara Tek od faksa do faksa 2024 (corsa delle facoltà universitarie) dello...

400 milioni per tenere aperte le scuole in estate: il decreto firmato da Valdita...

Importanti novità per il mondo scuola. Lo scorso settembre, il Ministro dell’Istruzione e del Merito, Giuseppe Valditara, aveva aperto alla possibilit...

Nuove opportunità a supporto dello sport, in arrivo oltre 150 milioni di investi...

Arrivano nuove misure e opportunità a supporto del mondo dello sport. Con un pacchetto da 150 milioni di investimenti, presentato martedì 9 aprile all...

Vuoi rimanere aggiornato? Iscriviti alla newsletter di Risorse.news