Il cuore di Salvamamme e delle Fiamme Oro Rugby nell’iniziativa “Festa della Mamma, Festa di Solidarietà”

Non solo muove il sole e le altre stelle, l’amore, ma anche il desiderio e la volontà di rispondere alle esigenze. È questa la missione alla quale instancabilmente, da quasi 30 anni, si dedica “Salvamamme Salvabebè”, associazione nata negli anni ‘90, che fornisce risposte concrete alle persone – mamme, ma anche famiglie, nonni compresi – che vivono in situazioni di disagio socio-economico o vittime di violenze, tramite l’ascolto e il sostegno.

“Festa della Mamma, Festa di Solidarietà”

Per la “Festa della Mamma, Festa di Solidarietà”, manifestazione patrocinata dal Comune di Ciampino (RM), Salvamamme sarà presente sabato 13 maggio 2023 presso lo Stadio Arnaldo Fuso, in Via Cagliari n. 9: l’evento – giunto alla terza edizione – è stato ideato e organizzato dal Ciampino Rugby Club con la collaborazione delle Fiamme Oro Rugby della Polizia di Stato, sempre pronte con Salvamamme a mettersi in mischia per giocare partite a sostegno delle iniziative dell’Associazione.

Parteciperanno inoltre l’ASD Falchi Rugby Club Monterotondo, l’ASD Lazio Marines American Football Team, l’ASD Rugby Le Mole il Rugby Nuovo Salario ASD.

L’appuntamento per domenica 14 maggio 2023 sarà invece al Mercatino dell’Artigianato di Roma, in Via Conca d’Oro n. 143.

Tra le varie attività della due giorni con Salvamamme, ci saranno anche alcune dimostrazioni delle tecniche salvavita di disostruzione pediatrica e per adulti, realizzazione di collanine per le mamme e piantine da poter regalare partecipando alla raccolta fondi: il fine sarà quello della sensibilizzazione e della solidarietà, ma anche di avvicinamento per chi potrebbe aver bisogno di un aiuto – perché chiedere aiuto non debba rappresentare un’ulteriore difficoltà! – e occasione, per chi lo desiderasse, di mettersi a disposizione e aggregarsi ai volontari dell’Associazione.

Sono sessanta gli operatori che collaborano con continuità – ci dice Katia Pacelli, Psicologa dell’età evolutiva e Direttore Generale dell’Associazione Salvamamme – e molti altri sui quali possiamo contare in modo più sporadico. Il lavoro da gestire è tanto, aiutiamo circa 400 famiglie al mese: dal banco alimentare, alla preparazione dei pacchi, al controllo delle scadenze e all’organizzazione delle consegne.

Katia Pacelli racconta le attività dell’associazione e la collaborazione tra Salvamamme e le Fiamme Oro Rugby

Insieme alle Fiamme Oro Rugby, durante il lockdown, abbiamo risposto a diverse emergenze, offrendo il nostro supporto ai bambini affetti da patologie oncologiche e alle loro famiglie, avviando anche servizi di recapito a domicilio. Consegne che siamo riusciti a fare anche in Ucraina, dove l’esigenza, purtroppo, non riguardava solo generi alimentari e di prima necessità, come medicine e bende, ma anche “sacchi neri”: purtroppo anche questo è stato un bisogno al quale abbiamo dovuto rispondere. Per rendere l’idea, dall’inizio del conflitto siamo riusciti ad aiutare circa 1.800 famiglie. Una delle cose più belle – conclude il Direttore Generale di Salvamamme – è stata portare in Italia una donna, con la propria figlia, che ha dovuto interrompere la chemioterapia a causa della guerra: dopo aver tradotto la cartella clinica, grazie all’équipe di medici del Policlinico Umberto I, la mamma ha potuto riprendere le cure”.

Il lavoro di Salvamamme viene supportato anche da una rete di professionisti, psicologi, medici e avvocati, questi ultimi spesso chiamati ad intervenire per il Progetto “Valigia di salvataggio, per non tornare indietro” con il quale viene messo a disposizione un kit contenente tutto il necessario per le mamme e per i loro bebè, dedicato alle donne in pericolo, vittime di violenze e che, una volta presa la decisione di allontanarsi, prima di rivolgersi alle case-famiglia vivono momenti delicatissimi.

“Lo sport: un imprescindibile strumento di inclusione e coesione”

Massimiliano Bizzozero, Responsabile dei Progetti Sociali del Gruppo Sportivo Fiamme Oro Rugby, ci racconta la prima edizione della “Festa della Mamma, Festa di solidarietà” del 2021, quella della ripartenza, anche delle attività sportive, dopo il Covid: “A fare da baton (testimone) della staffetta mamme-figli è stato proprio il pallone da rugby e i bambini sono stati coinvolti nei giochi organizzati per loro anche con i papà. Il nostro Gruppo Sportivo offre anche la possibilità di praticare gratuitamente attività sportiva ai bambini in situazioni di criticità e disagio: lo Sport è uno strumento imprescindibile di inclusione e coesione, fondamentale per il benessere psico-fisico soprattutto dei più piccoli. Anche quest’anno siamo presenti accanto al Salvamamme per la raccolta di generi alimentari per le mamme in difficoltà, per rispondere – in modo sempre più mirato – ai loro bisogni e alle loro esigenze”.

A fare gli onori di casa per la Festa della Mamma, il Sindaco di Ciampino Emanuela Colella e Vincenzo Di Fonzo, Presidente del Ciampino Rugby Club, prima squadra di rugby di Ciampino, all’opera dal 2015 per portare avanti i valori della lealtà, del rispetto e della generosità.

Avverto tutto il senso di responsabilità che l’evento rappresenta – ci dice il Presidente Di Fonzoe mi ritengo onorato per questa bella opportunità. Ringrazio fin d’ora Salvamamme e tutti coloro che si sono messi a disposizione e saranno presenti e chi non potrà partecipare fisicamente”.

Il percorso da vivere insieme a Salvamamme è rivolto alla speranza: un sostegno nel difficile iter di chi ha bisogno di ripartire e ricominciare a vivere, per tirare un sospiro di sollievo e continuare a guardare avanti. Persino in alto… a riveder le stelle, come tutti e soprattutto le Mamme, serenamente, dovrebbero poter fare.

Altro dall'autore

Post correlati

Advertismentspot_img

Ultimi articoli

Progetti contro il bullismo: presentato in Senato “Campioni di Vita”...

Guarda il servizio su "Campioni di Vita - no al bullismo" Tutti uniti per difendere le persone più fragili e per prevenire quei fenomeni devianti c...

Il Safeguarding officer e la tutela dei minori nello sport: il commento dellR...

Il prossimo 20 giugno, dalle ore 18:00 alle ore 20:00, avrà luogo un webinar dal titolo "Safeguarding Sportivo – Adempimenti per le associazioni sport...

Ethical Sport, il progetto di Konsumer Italia diventato modello organizzativo an...

Guarda il servizio sull'evento di Ethical Sport al Senato Rendere gli ambienti sportivi sicuri e privi di ogni forma di violenza. Questo è l’obiett...

Vuoi rimanere aggiornato? Iscriviti alla newsletter di Risorse.news