La Roma Calcio Amputati entra tra le Academy della As Roma

Un’altra milestone, un altro importantissimo traguardo è stato raggiunto dalla ASD Roma Calcio Amputati. L’associazione presieduta da Arturo Mariani, con la sua scuola calcio inclusiva ProAbile, è diventata ufficialmente una AS Roma Academy. Lo scorso 23 ottobre, in occasione del match casalingo tra As Roma e Monza, valido per la nona giornata della Serie A, fuori dallo Stadio Olimpico è stato ufficializzato e presentato l’ingresso del sodalizio sportivo composto da “ragazzi in gamba” e “proabili” all’interno della galassia giallorossa presieduta da Dan Friedkin. Il riconoscimento testimonia l’ottimo lavoro svolto dalla Roma Calcio Amputati, tanto in ambito sportivo quanto in quello sociale.

La Roma Calcio Amputati entra tre le Academy della As Roma
Arturo Mariani, presidente e calciatore della ASD Roma Calcio Amputati

Il valore e i valori della Roma Calcio Amputati

Nata nel dicembre 2021 per unire sotto i colori giallorossi ragazzi con amputazioni, malformazioni e agenesie di arti accomunati dalla passione per il gioco del calcio, la Roma Calcio Amputati ha sempre lavorato per attestarsi come un punto di riferimento per tutte quelle persone che, indipendentemente dalle loro condizioni fisiche o abilità, vogliono vivere la vita e lo sport appieno. Attraverso le sue iniziative ed attività, ha sensibilizzato l’opinione pubblica sull’importanza di garantire l’accesso alla pratica sportiva a tutti i cittadini e ha favorito l’affermazione di quei valori positivi, come l’inclusione, l’integrazione, il sacrificio e lo spingersi oltre i propri limiti, che sono i capisaldi della nostra società.

Si consolida il legame tra la società di Mariani e la As Roma

L’ingresso tra le Academy della As Roma riempie d’orgoglio il Presidente Mariani, dirigenti, staff e atleti che hanno sposato il progetto della Roma Calcio Amputati. Avviare una collaborazione con un club come quello giallorosso significa lavorare con ancora maggiore determinazione, responsabilità e abnegazione per raggiungere tutti i traguardi prefissi. In primis, essere un polo sportivo che genera valore nel tessuto sociale e sportivo della Capitale.

Il legame tra la Roma Calcio Amputati e la As Roma, già forte per la presenza nel club di Arturo e Stefano Mariani di Simone Perrotta (vicepresidente) e Mauro Bencivenga (maestro di calcio nell’Academy ProAbile, la scuola calcio inclusiva della Roma Calcio Amputati), diventa ancora più solido.

Il legame tra la ASD Roma Calcio Amputati e la As Roma diventa ancora più forte
Arturo Mariani, Simone Perrotta e Stefano Mariani

Tramite una nota ufficiale, la Roma Calcio Amputati ha ringraziato la As Roma per la sensibilità e la fiducia mostrate e per essersi dimostrata precorritrice dei tempi. A differenza di quanto avviene in altri Paesi europei, su tutti l’Inghilterra, mai prima d’ora un club professionistico italiano aveva sviluppato una sinergia con un’associazione sportiva che annovera tra le sue fila “ragazzi in gamba” e “proabili”.

Fuori dallo Stadio Olimpico, in occasione del match tra As Roma e Monza, è stato ufficializzato l’ingresso della ASD Roma Calcio Amputati nella galassia giallorossa

Altro dall'autore

Post correlati

Advertismentspot_img

Ultimi articoli

Progetti contro il bullismo: presentato in Senato “Campioni di Vita”...

Guarda il servizio su "Campioni di Vita - no al bullismo" Tutti uniti per difendere le persone più fragili e per prevenire quei fenomeni devianti c...

Il Safeguarding officer e la tutela dei minori nello sport: il commento dellR...

Il prossimo 20 giugno, dalle ore 18:00 alle ore 20:00, avrà luogo un webinar dal titolo "Safeguarding Sportivo – Adempimenti per le associazioni sport...

Ethical Sport, il progetto di Konsumer Italia diventato modello organizzativo an...

Guarda il servizio sull'evento di Ethical Sport al Senato Rendere gli ambienti sportivi sicuri e privi di ogni forma di violenza. Questo è l’obiett...

Vuoi rimanere aggiornato? Iscriviti alla newsletter di Risorse.news