Terzo Settore, il Runts diventa open, Bellucci: “un passo importante”

Novità in materia di Registro Runts: come ha spiegato dettagliatamente il Viceministro del Lavoro e delle Politiche Sociali, Maria Teresa Bellucci: “Da oggi, 13 dicembre, il Registro unico nazionale del Terzo settore (Runts) diventa ‘open’ e i dati degli oltre 119mila enti iscritti saranno accessibili previa semplice autenticazione al portale del Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali”. Una novità importante per gli Enti di Terzo Settore. L’on. Bellucci, da sempre impegnata sul tema e soprattutto attenta a definire in maniera certosina i passaggi che accompagnano la Riforma del Terzo Settore, ha parlato di “assoluta avanguardia”.

Runts: il commento dell’on. Bellucci

In questo modo – ha spiegato ancora Bellucci – il sistema di registrazione degli enti del Terzo settore conferma il ruolo dell’Italia di assoluta avanguardia in Europa, rispetto alla costruzione di un quadro regolatorio per lo sviluppo dell’economia sociale, così come indicato nel Piano d’Azione adottato dalla Commissione Ue nel 2021“.

Nella nota ufficiale diffusa, il Viceministro chiosa: “È un passo avanti importante nel cammino attuativo della Riforma del Terzo settore, Dlgs 117/2017, perché la messa in trasparenza del patrimonio informativo degli enti contribuirà a rafforzare quel fondamentale legame fiduciario con i cittadini, che è base per la crescita sociale e solidaristica delle nostre comunità. Il Terzo settore va acquisendo, infatti, un ruolo sempre più centrale e strategico nella nostra società, valorizzato dalla Riforma rilanciata dal Governo Meloni, dopo anni di stallo, a cui stiamo imprimendo una decisa accelerazione. Un lavoro articolato nella direzione di una maggiore semplificazione, ma anche di più innovazione e trasparenza, per cui ringrazio il lavoro delle direzioni tecniche del nostro Ministero, insieme all’importante supporto del Consiglio nazionale del Terzo settore e dei diversi tavoli di lavoro tematici attivati in questo ultimo anno”.

La “Ricerca Enti”

Importante, dunque, il passaggio relativo alla Ricerca Enti che consentirà alle realtà interessate di poter accedere facilmente “a tutte le informazioni (dati generali, composizione organi sociali, attività) e scaricare i documenti (statuti, bilanci, rendiconti fundraising e altro) degli enti iscritti al Runts, di cui, voglio sottolineare, oltre 24mila entrati per la prima volta a far parte del Terzo settore, grazie alle opportunità offerte dalla riforma”.

Quanto invece alle informazioni contenute nel Registro, Bellucci aggiunge: “un patrimonio frutto di una costante collaborazione tra il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, Regioni e Province autonome, realizzata grazie all’operatività tecnologica di Unioncamere, il soggetto partner per la gestione e implementazione tecnica, che ne assicura il raccordo con il Registro delle Imprese“. 

In sintesi, un impegno, quello del Governo, ribadito a gran voce e portato avanti con perseveranza.

Vanessa Pallucchi: “necessario aggiornarsi”

Noi di risorse.news, in occasione del convegno organizzato da OPES aps per tirare le somme del progetto InFormAzione, proprio rivolto al Terzo Settore, all’introduzione e alla condivisione di buone pratiche per affrontare i cambiamenti, avevamo intervistato la portavoce del Forum Terzo Settore, Vanessa Pallucchi, la quale aveva fatto riferimento all’importanza di aggiornarsi.

Con la riforma è stato necessario aggiornarsi o innestare nuove competenze – ci aveva riferito -. Pensate solo al digitale, che è stato uno dei primi ostacoli incontrati dai nostri dirigenti che non sono più giovanissimi. Ma le competenze, soprattutto di carattere trasversale, servono ad avere una nuova capacità di resilienza. Nel XXI secolo l’aggiornamento professionale continuo è fondamentale per ogni categoria umana. Se è vero che questa è l’era della conoscenza, le competenze sono necessarie per non subirla e per essere dei soggetti attivi. Sono la chiave attraverso la quale noi riusciamo a muoverci in questo complicato mondo“.

Dunque, l’annuncio del Viceministro Bellucci va proprio in questa direzione: facilitare gli sviluppi e portare novità accessibili di interesse generale per progredire nel mondo, quanto mai essenziale, del Terzo Settore.

 

Altro dall'autore

Post correlati

Advertismentspot_img

Ultimi articoli

Luglio in politica: dall’UE, agli USA, passando per le elezioni in Ruanda

A inizio anno, in un lungo editoriale, vi avevamo raccontato che sarebbe stato un 2024 ricchissimo per la politica internazionale: il 51% degli abitan...

Ranieri Salvini, il calcio in Sudafrica e l’umanità di una pelota che R...

“La pelota no se mancha”. Con queste parole, pronunciate dinanzi ai suoi fedeli che erano presenti alla Bombonera (Stadio Alberto José Armando di Buen...

Torna al Foro Italico per la IX edizione “Tuffi Adapted”: il Campionato di tuffi...

Tuffi senza barriere, “Tuffi Adapted”: questo il titolo dell’iniziativa sportiva inclusiva dedicata alla disciplina acquatica - giunta ormai alla IX e...

Vuoi rimanere aggiornato? Iscriviti alla newsletter di Risorse.news